INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA.

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI – intervento POR FESR 2007-2013 obiettivo competitività e occupazione ASSE 5 Sostenibilità energetica - Linea di intervento 5.1a.2 “Promozione dell’efficienza energetica per i comuni” – Bando per la promozione dell’efficienza energetica nella pubblica illuminazione CUP H27H14000560006 – CIG 6073448FD3

Di seguito si riporta il dettaglio dell'importo dei lavori, il bando di gara contenente modulistica per la presentazione dell'offerta [sia in versione pdf-A (non firmata), sia in versione p7m (sottoscritta digitalmente)] ed il link ai file di progetto definitivo-esecutivo.

A)

LAVORI IN APPALTO (OG10)

Euro

percentuale

 

SOSTITUZIONE CORPI ILLUMINANTI

29.160,00

74,77%

 

FORNITURA NUOVI SOSTEGNI

1.800,00

4,62%

 

PROGRAMMAZIONE REGOLATORI

1.000,00

2,56%

 

FORNITURA DI PEZZI DI RICAMBIO

1.500,00

3,85%

 

Importo forniture soggette a ribasso d’asta

33.460,00

85,80%

 

ONERI PER MANODOPERA NON SOGGETTA A RIBASSO

5.540,00

14,20%

 

ONERI PER LA SICUREZZA COMPRESI

1.050,00

 

 

Totale Complessivo

39.000,00

100%

 

 

ATTENZIONE, è stato aggiornato il link al progetto, per aggiornamenti dal sistema di hosting non è più attivo quello indicato nel bando. Il novo link è il seguente:

http://www.comune.terzodiaquileia.ud.it/index.php?id=37608

FAQ

1) Nel bando a pag.3 c'è scritto che nel modello di offerta va indicato se  si intende affidare a terzi parte delle lavorazioni: è necessario aggiungerlo a penna o basta quanto già dichiarato nell'allegato 1?

Si tratta di una difformità tra quanto previsto dal bando (dichiarazione inserita in busta B) e dalla modulistica (che riporta la dichiarazione nel modello che andrà in busta A), saranno accettate entrambe le dichiarazioni, in caso di difformità sarà considerata esclusivamente quella inserita nella busta B- offerta economica.

2) L'aggiudicazione della gara è in media con esclusione offerte anomale e se ci sono meno di 10 offerte max ribasso?

La facoltà di esclusione automatica non è esercitabile quando il numero delle offerte ammesse è inferiore a dieci, rimane la falcoltà di valutare la congruità di ogni altra offerta che, in base ad elementi specifici, appaia anormalmente bassa.

3) Nel modello allegato 2, a fianco della parola DICHIARA c'è uno spazio per scrivere: va inserito l'importo complessivo offerto compresi oneri e costo del personale? oppure va inserito l'importo totale offerto al netto dello sconto?  oppure va lasciato in bianco?

Era l'ulteriore spazio previsto per inserire la dichiarazione relativa al subappalto per la quale però si invita a leggere la FAQ n. 1.

E' STATA RICONVOCATA PER IL GIORNO 10 FEBBRAIO 2015 ALLE ORE 13:00 LA COMMISSIONE DI GARA IN SEGUITO ALLA RIAMMISSIONE DI CONCORRENTE ESCLUSO.